Talkway, app della PMI innovativa Alea, chiude la raccolta su Crowdfundme con overfunding del 150%

Talkway overfunding equity crowdfunding CrowdfundmeTalkway, applicazione realizzata dalla PMI innovativa Alea Srl, ha chiuso la propria raccolta di equity crowdfunding su Crowdfundme arrivando a un totale di €386.850, molto più del doppio rispetto all’obiettivo iniziale di €150k. Sono 88 i sottoscrittori del 7% di quote messe a disposizione dalla società per questo aumento di capitale, con un investimento medio di €4.500.

Alea è una software house di successo fondata nel 1996 e la cui piattaforma Talkway, uno dei prodotti realizzati dalla PMI, aveva già un portafoglio ordini di oltre 200 mila euro al lancio della campagna.

Talkway è un’app professionale Push To Talk con la quale le aziende possono sostituire le radiotrasmittenti tradizionali. È stata studiata per le necessità operative degli utilizzatori professionali ed è arricchita con le prestazioni performanti degli smartphone.

Oltre alla funzionalità Push To Talk, Talkway permette lo scambio istantaneo di contenuti, garantisce la geolocalizzazione e offre una piattaforma web per l’attività di supervisione e di monitoraggio da parte della centrale operativa. Gli utenti possono pianificare le attività sul territorio usando la geolocalizzazione e migliorare la sicurezza e la prevenzione nei luoghi di lavoro con la funzione “Uomo a Terra”.

Con questa campagna, Crowdfundme ha raccolto nel solo 2017 oltre 1,5 milioni di euro contro i 430 raccolti tra il 2015 e il 2016. Ricordiamo anche che la piattaforma ha in corso una propria campagna di equity crowdfunding.

Posted in In Evidenza, Piattaforme and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *